Enada Primavera

Dal 13/03/2019 al 15/03/2019

Enada Primavera, la Mostra Internazionale degli Apparecchi da Intrattenimento e da Gioco è ormai un appuntamento fisso di Rimini Fiera.
Si tratta di una manifestazione giunta alla 31a edizione e che continua ad attirare mercato e curiosi, anche perché si è affermata come la più importante del genere nel Sud Europa dedicata al mondo dei giochi.

Enada Primavera rappresenta un’importante vetrina per le aziende produttrici di giochi con premi in denaro, inoltre costituisce un imperdibile momento di confronto fra i professionisti del settore e le istituzioni sulle problematiche del comparto, con uno sguardo particolare sulle normative vigenti attualmente in vigore, che spesso subiscono modifiche e costringono il settore ad aggiustamenti.
A conferma del successo di Enada Primavera ricordiamo che l’ultima edizione si è chiusa con 25 mila visitatori, con un aumento notevole rispetto all’edizione precedente, e oltre 200 aziende espositrici, per un totale di 4 padiglioni e 27 mila metri quadrati di manifestazione.

Le aziende leader nel gioco a premi sono impazienti di poter prendere parte a Enanda Primavera, una vetrina garanzia di visibilità, una piattaforma che racchiude l’intero panorama internazionale nella quale si potranno discutere le strategia di marketing per la nuova stagione, le norme legislative con le istituzioni, i prodotti e le novità.

Enanda deve però parte del suo successo alla straordinaria cornice offerta dalla Fiera di Rimini, il quartiere Fieristico, progettato dallo Studio GMP di Amburgo. Si tratta di una bellissima struttura che sorge a nord della città, in una zona facilmente raggiungibile, su una superficie totale di 460 mila metri quadri di cui ben 160 mila interamente di verde e con, in più, una stazione ferroviaria interna sulla linea Milano-Bari.

Con i suoi sedici padiglioni monoplanari, climatizzati e oscurabili, le sue aree di accoglimento, tecniche e per servizi, sale convegni, un funzionale e tecnologico centro operatori, una sala stampa con centro riversamento radiotelevisivo nazionale, ristoranti, 10.600 posti auto attrezzati a camper service, un’elisuperficie con servizio di elitaxi su prenotazione si conferma come il terzo polo fieristico d’Italia, uno dei cardini del businnes europeo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *